Lady Medusa. Vita, poesia e amori di Amalia Guglielminetti
Uno dei più clamorosi casi di damnatio memoriae della letteratura novecentesca è costituito da Amalia Guglielminetti. Scrittrice, giornalista d’avanguardia e soprattutto brillante poetessa, godette di un successo effimero nell’Italietta dannunziana e liberty, per poi sprofondare ingiustamente nell’oblio. Ignorata anche dall’editoria per più di cinquant’anni, finalmente essa riemerge alla ribalta grazie a questo volume che si impone nel panorama culturale come l’opera più completa mai pubblicata sulla poetessa. Oltre a un articolato ed esaustivo apparato biografico e all’opera omnia di poesia, esso porta alla luce rarissimi documenti, illuminanti per un identikit finalmente attendibile di “Lady Medusa”.
Cartaceo
ISBN: 9788882482497
€ 30
Lieve offerta. Poesie e prose
La produzione poetica di Antonia Pozzi in vita non riscosse alcuna considerazione e fu interamente pubblicata postuma. Il valore della sua opera è stato riconosciuto solo negli anni Ottanta, quando si è finalmente ricostruita l'integrità di molti testi sottoposti ad assurde censure dal padre della poetessa. Questo volume rappresenta l'opera più completa ed esaustiva mai pubblicata, e comprende le poesie e le prose più significative, nonché le pagine più importanti dell'epistolario, corredate da un pregevole apparato di note filologiche, nell'intento di restituire al lettore una sua immagine più vitale e poliedrica: quella di una grande figura letteraria che non [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483296
€ 20
Ebook
ISBN: 9788882483630
€ 9.90
Lo schermo oscuro. Cinema noir e dintorni
Il Noir non è solamente un “genere” cinematografico, è anche e soprattutto uno stile, una dimensione psicologica, un modo di sentire la vita (oltre che il cinema): è il trionfo del chiaroscuro, dell’ambiguità, la percezione di un destino tanto crudele quanto ineluttabile. Silvio Raffo, cultore del giallo e del fantastico-visionario, propone in questo singolare libro una cronistoria “affettiva” ed estetica dell’universo noir, senza perdere mai di vista i riferimenti letterari e di costume, nella convinzione squisitamente “antimoderna” che un certo gusto e una certa Bellezza abbiano davvero e definitivamente lasciato l’Olimpo.
Cartaceo
ISBN: 9788882483159
€ 15
Oniricon. Sogni, incubi & fantasticherie
Oltre ad aver dettato il canone horror novecentesco, H. P. Lovecraft è stato un prodigioso sognatore. Sin dalla tenera età, le sue notti erano popolate da terribili creature senza nome, quei magri notturni che sarebbero finiti in molte sue opere. Sennonché, al posto di rivolgersi alla psicanalisi e a Freud (che definì «il ciarlatano di Vienna»), scelse un’altra, personalissima cura: decise di riversare tutto nella narrativa, passando senza soluzione di continuità dal mondo onirico all’immaginazione fantastica. I suoi sogni – non meno terrificanti dei suoi racconti – furono per lui una vera fonte d’ispirazione e meraviglia continue. Questo libro raccoglie, [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483890
€ 20
Salazar e la rivoluzione in Portogallo
Lisbona, 1942. Da quasi un decennio il professor Salazar è dittatore del Portogallo. La sua è una «rivoluzione spirituale», scrive Mircea Eliade, atta a reintegrare il Paese nella propria tradizione, invertendo di segno le forze che ne hanno retto la storia degli ultimi secoli. Democratismo, liberalismo, massoneria: è contro queste correnti che si è scatenata la controrivoluzione salazariana, nella costruzione di uno Stato cattolico, lusitano e corporativo. La genesi e le sorti di questo pamphlet ne fanno un documento d’eccezione per comprendere la storia del XX secolo, in un’ottica che non pretenda di scindere luci e ombre del «secolo breve», [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482947
€ 24
Siamo noi i marziani. Interviste (1948-2010)
Nell’arco di oltre sessant’anni, Ray Bradbury ha rilasciato più di trecento interviste. Le dodici selezionate nel presente volume – il primo, in Italia, di questo genere – toccano tutti gli aspetti della sua vita, dalla narrativa alla sua visione della fantascienza, dalla politica alle esperienze televisive e cinematografiche. Nell’avvicendarsi concitato d’idee e scenari – dalle atmosfere sognanti de L’estate incantata alla denuncia dei totalitarismi e del potere dei media di Fahrenheit 451, fino alle profondità siderali delle Cronache marziane – a emergere è un carattere all’insegna della curiosità, della necessità di andare oltre la superficie delle cose, per scoprire cosa [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483258
€ 20
Spike Lee. Orgoglio e pregiudizio nella società americana
Ironico, caustico e provocatorio: così è Spike Lee, il regista classe 1957 autore di cult come Fa’ la cosa giusta, Malcolm X e La 25a ora (primo film girato a New York dopo l’11 settembre), che al botteghino alterna grandiosi flop e successi clamorosi. Così è il suo cinema, capace di guardare con distacco, ma mai con estraneità, alla complessa società americana, evidenziandone conflitti, contraddizioni e pregiudizi. Spike Lee. Orgoglio e pregiudizio nella società americana è la più completa monografia sul regista mai uscita in Italia, analisi dettagliata della sua intera produzione cinematografica, pubblicitaria e televisiva: dalle pietre miliari Lola [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484071
€ 22.00
Studio Ghibli. L'animazione utopica e meravigliosa di Miyazaki e Takahata
Il mio vicino Totoro, La città incantata, La storia della principessa splendente: sono alcuni dei film targati Studio Ghibli, la cui potenza immaginifica e il cui successo commerciale hanno avuto un ruolo decisivo per lo sdoganamento definitivo dell'animazione giapponese nel panorama internazionale. Sinonimo di eccellenza tecnica, lo Studio Ghibli è artefice di un'idea di cinema incantata e meravigliosa, grazie alle sue narrazioni struggenti, che uniscono arte e botteghino, ideale e concretezza, scrittura e immagine. Il volume ripercorre l'intera evoluzione dello Studio. Dalle celebrate pellicole dei due fondatori - Hayao Miyazaki e Isao Takahata - agli esordi dei possibili eredi, delinea al [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483661
€ 14.00
Ebook
ISBN: 9788882483517
€ 7.99
Sul cinema e altre imperfezioni
Sono passati undici anni dalla scomparsa di Ezio Alberione, animatore culturale instancabile, firma principe di una rivista, duel diretto da Gianni Canova, che ha completamente rivoluzionato il modo di intendere e fare critica cinematografica negli anni Novanta. Pensatore raffinato e scrittore arguto, Alberione sapeva far dialogare sacro e profano, usando la settima arte come purissima forma di pensiero. Il volume, curato da Marì Alberione e Fabio Vittorini, raccoglie quindici illuminanti saggi dell'autore. Pagine che, passando da Truffaut a Spielberg, dalla tv alla Divina Commedia, risultano di attualità sconcertante, segni di una verve intellettuale che nessuno, oggi, sembra più possedere. «Ezio coincideva [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483685
€ 19.00
Teoria dell'orrore. Tutti gli scritti critici
Architetto dell’insolito e del misterioso, poeta di un orrore proveniente dagli abissi siderali, amante della scienza e dei miti, H.P. Lovecraft (1890-1937) ha compiuto una rivoluzione copernicana nella letteratura moderna, librandosi in un viaggio di sola andata verso l’Altrove, salvo poi ricondurlo nel cuore del Novecento. Ma questo “Poe cosmico” è stato anche un acuto teorico della letteratura dell’Immaginario, le cui analisi hanno anticipato di decenni quelle di Tolkien, Borges e Caillois. Curata da Gianfranco de Turris e introdotta da S. T. Joshi, Teoria dell’orrore è la più completa raccolta ad oggi esistente a [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483968
€ 19