Gianfranco de Turris

Gianfranco de Turris, giornalista e scrittore, insieme a Sebastiano Fusco è stato tra i primi in Italia a parlare di Lovecraft e Tolkien. Ha curato l’edizione italiana di molte centinaia di volumi, di una dozzina di antologie, e ha pubblicato sedici libri, di cui due di narrativa. Per Edizioni Bietti, oltre ad aver curato diverse antologie, è direttore responsabile della rivista «Antarès».
Teoria dell'orrore. Tutti gli scritti critici
Architetto dell’insolito e del misterioso, poeta di un orrore proveniente dagli abissi siderali, amante della scienza e dei miti, H.P. Lovecraft (1890-1937) ha compiuto una rivoluzione copernicana nella letteratura moderna, librandosi in un viaggio di sola andata verso l’Altrove, salvo poi ricondurlo nel cuore del Novecento. Ma questo “Poe cosmico” è stato anche un acuto teorico della letteratura dell’Immaginario, le cui analisi hanno anticipato di decenni quelle di Tolkien, Borges e Caillois. Curata da Gianfranco de Turris e introdotta da S. T. Joshi, Teoria dell’orrore è la più completa raccolta ad oggi esistente a [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483968
€ 19
L'Occhio di Krishna
E se Emilio Salgari avesse vissuto in prima persona le avventure di cui fu narratore? Nella gaudente Italia di inizio Novecento, tra il sorgere dei movimenti nazionalisti e le prime rivendicazioni delle suffragette, il romanziere riceve una richiesta di aiuto da parte di Sandokan. Il pirata è caduto vittima di un tranello del malvagio Lord Brooke, suo acerrimo nemico. Salgari raccoglierà attorno a sé un manipolo di eroi: il poeta-guerriero D’Annunzio, il capitano Francesco Viganò, autore di fantasmagorici racconti sottomarini, e l’ardimentosa giornalista Vera Merlin, simbolo del più audace femminismo. Il bizzarro gruppo di avventurieri partirà alla volta dell’India per [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483784
€ 14.00
Oniricon. Sogni, incubi & fantasticherie
Oltre ad aver dettato il canone horror novecentesco, H. P. Lovecraft è stato un prodigioso sognatore. Sin dalla tenera età, le sue notti erano popolate da terribili creature senza nome, quei magri notturni che sarebbero finiti in molte sue opere. Sennonché, al posto di rivolgersi alla psicanalisi e a Freud (che definì «il ciarlatano di Vienna»), scelse un’altra, personalissima cura: decise di riversare tutto nella narrativa, passando senza soluzione di continuità dal mondo onirico all’immaginazione fantastica. I suoi sogni – non meno terrificanti dei suoi racconti – furono per lui una vera fonte d’ispirazione e meraviglia continue. Questo libro raccoglie, [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483890
€ 20
Fantafascismi. Venti racconti di storia alternativa
Cosa sarebbe accaduto se Mussolini avesse avuto a disposizione la bomba atomica? O se fosse morto durante la Marcia su Roma? E se avesse deciso di non firmare i Patti Lateranensi? La Storia non ammette speculazioni su epiloghi alternativi o avvenimenti che avrebbero potuto verificarsi ma non furono. La narrativa, invece, è libera di farlo, anche guardando al Ventennio più controverso d’Italia, un passato che a distanza di quasi un secolo continua ad accendere dibattiti infuocati. I venti racconti contenuti in quest’antologia, ambientati tra il 1921 e il 1945, disvelano i sentieri celati nei suoi “se” e nei suoi “ma”, [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483852
€ 17.00
Siamo noi i marziani. Interviste (1948-2010)
Nell’arco di oltre sessant’anni, Ray Bradbury ha rilasciato più di trecento interviste. Le dodici selezionate nel presente volume – il primo, in Italia, di questo genere – toccano tutti gli aspetti della sua vita, dalla narrativa alla sua visione della fantascienza, dalla politica alle esperienze televisive e cinematografiche. Nell’avvicendarsi concitato d’idee e scenari – dalle atmosfere sognanti de L’estate incantata alla denuncia dei totalitarismi e del potere dei media di Fahrenheit 451, fino alle profondità siderali delle Cronache marziane – a emergere è un carattere all’insegna della curiosità, della necessità di andare oltre la superficie delle cose, per scoprire cosa [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483258
€ 20
Sbirri di regime. Crimini nel Ventennio
Il Ventennio si tinge di giallo. Ambientati tra il 1922 e il 1945, i racconti di quest'antologia vedono come protagonisti i servitori dello Stato di quel tempo, dalle semplici Camicie Nere alle forze di Polizia, dai Reali Carabinieri alla Milizia, dai Finanzieri agli agenti dei servizi segreti. Intrighi, crimini e sparizioni si rincorrono e intrecciano, dall'Italia all'Etiopia. Ventisei frammenti, storicamente documentati, a condurre il lettore nei tumultuosi anni del fascismo, attraverso indagini e misteri.   Autori: Donato Altomare, Giorgio Ballario, Antonio Bellomi, Mario Bernardi Guardi, Mariano Bizzarri, Tullio Bologna, Gian Luca Campagna, Marco Cimmino, Mario Farneti, Alessandro Ferrari, Dalmazio Frau, Nello Gatta, [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483289
€ 19
Altri Risorgimenti. L'Italia che non fu (1841-1870)
1841-70, trent'anni decisivi per il nostro Paese. La storia la conosciamo tutti. Il Risorgimento, l'unità d'Italia, Cavour, Garibaldi... E se le cose fossero andate diversamente? Se garibaldi non fosse tornato dal Sud America? Se mastai Ferretti non fosse stato eletto Papa? Se Pisacane avesse rinviato la sua spedizione al 1881? Se Francesco II avesse accettato l'alleanza con Vittorio Emanuele II? O se lo stesso Vittorio Emanuele II avesse abdicato e si fosse trasferito in Sud America? Cosa saremmo oggi, insomma, se quello che ci hanno raccontato fosse... falso? Ecco dunque, in diciannove racconti ucronici, una storia alternativa del Risorgimento che [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482381
€ 22
Il Domenicano bianco
In una cittadina dai tratti misteriosi, Cristoforo è chiamato dalla singolare figura del Domenicano bianco a portare a compimento il lavoro dei suoi avi; si trova così catapultato in una dimensione sovrannaturale dell’esistenza, nella quale i confini tra sogno e realtà sono dissolti. In una cornice dalle forti cariche espressioniste, la sua missione lo condurrà a lottare contro la Testa della Medusa, simbolo della pseudospiritualità moderna, per riaffermare una concezione eroica e spirituale dell’esistenza. L’Archeometro presenta uno dei classici della letteratura esoterica di tutti i tempi, in una nuova edizione annotata e accompagnata da un’appendice dedicata alla dimensione iniziatica della [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482732
€ 19
Ebook
ISBN: 9788882483616
€ 7.99
J. R. R. Tolkien. Tradizione e modernità nel Signore degli Anelli
Nell’attuale società occidentale, «liquida» e disincantata, hanno ancora senso i miti e le storie di eroi? Il grande successo di Tolkien sembrerebbe dimostrarlo. Le avventure di Elfi e Hobbit richiamano antichi ideali e modelli di comportamento, ripensati però per il presente, come risposte ai problemi dell’età contemporanea – il rapporto fra l’individuo e il potere, i limiti del sapere scientifico e tecnologico, gli effetti deleteri dell’industrializzazione sul paesaggio naturale. La vicenda di Frodo diventa metafora della condizione dell’uomo del Duemila, preda di spinte contrastanti che ne minano le certezze e le convinzioni. Questo e molto altro contiene il volume di [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482787
€ 24
Una rivolta e altri scritti (1932-1966)
Dalle prose giovanili sulla Grande Guerra alle riflessioni su teologia e attualità, dagli articoli di giornale e critica letteraria alle lettere per la salvaguardia dell’ambiente, fino ai racconti, tra cui Una rivolta, che titola questo volume. Sono scritti che testimoniano un’attenzione critica verso la contemporaneità da parte di quello che è lo scrittore «postumo» per eccellenza, divenuto il simbolo di una rivolta inerme contro il sistema della cultura «ufficiale», fatto di convenzioni e pregiudizi che riducono al silenzio chi fa eccezione, chi è libero pensatore. Un insieme di contributi che gettano luce su un aspetto poco conosciuto dello scrittore varesino.
Cartaceo
ISBN: 9788882482763
€ 24

riviste

È possibile rendere visivamente l’orrore di Lovecraft, lui che invece prediligeva soprattutto l’allusione, più che la descrizione esplicita? Certamente i suoi “mostri” non è che non siano rappresentati, ma non è sull’aspetto esteriore che si basa la paura che incutono, bensì sulla loro totale estraneità al mondo dell’uomo, sul retaggio di un passato a noi sconosciuto, sul desiderio di riprendere possesso di una loro antica proprietà che è la Terra, sull’annullamento e sospensione delle leggi fisiche che governano il nostro mondo e ci danno sicurezza. Quindi, su un’atmosfera generale, che pervade le storie raccontate dal Maestro di Providence. È nella [...]
Tratto da H.P. Lovecraft #2 – L’orrore cosmico del Maestro di Providence n 8/2014
Parigi era sempre stata il mio sogno sin da quando, liceale, vi ero andato in gita con la scuola. Pian piano, nel corso degli anni, la sua immagine si era mitizzata e modificata: da capitale del sesso, negli anni Cinquanta, un poco alla volta si era trasformata in quella dimensione interiore e altra che tutti ci portiamo dentro, inconsapevolmente. Era diventata la città dei sobborghi fumosi e delle case di Montmartre, delle bancarelle sulla rive gauche e dei negozietti di libri usati; la capitale dove ti poteva accadere qualunque cosa, dove potevi finalmente vivere l’avventura della tua vita, quale che [...]
Tratto da H.P. Lovecraft #2 – L’orrore cosmico del Maestro di Providence n 8/2014
Acclarato che la “contestazione studentesca” era ormai “una cosa di sinistra”, sia di quella estraparlamentare sia di quella parlamentare (il PCI), che la stava monopolizzando e strumentalizzando, proposi a Piero Capello, direttore de «Il Conciliatore», mensile di Milano collegato a «Il Borghese», una serie di interviste all’ambiente culturale opposto, dato che sin da allora ero convinto che una risposta “da destra” non potesse che essere soprattutto di questo tipo. Cominciai con gli editori per passare poi a giornalisti, scrittori, politologi, filosofi e artisti che, idealmente e culturalmente, si opponevano direttamente o indirettamente alla deriva imperante, al conformismo progressista e pro-sessantottino [...]
Tratto da Dino Buzzati – Nostro fantastico quotidiano n 13/2018

Best seller

Autobiografia involontaria
Maurizio Nichetti è famoso come regista di Ratataplan, Ho fatto splash, Ladri di saponette, Volere volare, che sono stati visti [...]

Articoli più letti