Epidemia e potere. Dalla peste al Covid-19, politica e strategie del controllo
Non trovate singolare che per contenere il Covid-19, in un’epoca in cui imprese come Google e Apple conoscono ogni dettaglio delle nostre vite, le tecnologie digitali non siano state attivate? Invece di affidarsi a una comunicazione trasparente e a misure lungimiranti, Europa e Usa hanno preferito riesumare le quarantene medievali, giudicate obsolete già ai primi del Novecento. La gestione della pandemia odierna, insomma, la dice lunga sul tipo di società in cui viviamo. E non è un caso: è infatti impossibile studiare la storia senza occuparsi di malattie. È stato il vaiolo, più di Cortés, a conquistare l’impero azteco, la [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484477
€ 17.00
Ernst Jünger. Abisso, decisione, rivoluzione
L’uscita de L’operaio di Ernst Jünger, nel 1928, fu un evento epocale. Oltre a registrare il tracollo di un mondo – quello borghese –, annunciò l’aurora di un altro, sbocciato tra le trincee della Grande Guerra e nelle fucine delle industrie, a contatto con il chirurgico fulgore degli elementi scatenati. È l’era delle “battaglie di materiali”, della “mobilitazione totale”, dell’espansione planetaria della tecnica, i cui caratteri il nazional-bolscevico Ernst Niekisch colse con raro acume e impareggiabile intransigenza. «Meglio essere un delinquente che un borghese»: in queste parole, contenute nel capolavoro jüngeriano, è contenuta l’essenza dei due testi qui raccolti. Voci [...]
Ebook
ISBN: 978-88-8248-485-9
€ 1.99
Cartaceo
ISBN: 9788882484859
€ 4.99
Ernst Jünger. Un dandy nelle tempeste d'acciaio
«Coscienza stilistica della Germania»: così Nicolaus Sombart, figlio del più celebre Werner, definì uno Jünger ormai centenario, già entrato a pieno titolo nel panteon della grande letteratura novecentesca. Lo fece in un fulmineo e chirurgico ritratto, uscito su «Der Tagesspiegel» il 29 marzo 1995 e qui tradotto per la prima volta in italiano. Lo scrittore vide nel Contemplatore Solitario uno dei prediletti figli del (suo) secolo, di cui seppe indossare tutte le maschere e percorrere ogni svolta epocale. Aggiungendovi un dettaglio, mai messo a fuoco dalla critica: l’idea di un dandismo inteso come distinzione interiore, resa stilistica di sé, [...]
Ebook
ISBN: 9788882484439
€ 1.99
Cartaceo
ISBN: 9788882484439
€ 4.99
Fiume Diciannove - Il fuoco sacro della Città di Vita
1919-2019. Un secolo fa Gabriele d’Annunzio entrava in Fiume d’Italia, dando vita a quella che sarebbe stata una rivoluzione durata cinquecento giorni. Un’atmosfera febbricitante e festosa, ma anzitutto sacra, qui ricostruita attraverso documenti rari o inediti, lembi di una fiamma accesa nel cuore di tenebra del Novecento. FOCUS E DOSSIER: La preparazione della marcia di Ronchi ∗ Contro la Società delle Nazioni, per l’autodeterminazione dei popoli ∗ Fiume e i riti di fondazione arcaici ∗ I colpi di mano e gli Uscocchi ∗ Le donne a Fiume ∗ Un telegramma dadaista a d’Annunzio ∗ Harukichi Shimoi ∗ Lo spiritismo a Fiume [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484262
€ 29.00
Il gruppo Baader-Meinhof. Storia della Rote Armee Fraktion
La prima edizione di Der Baader-Meinhof Komplex – da cui sono stati tratti soggetto e sceneggiatura del cult La banda Baader Meinhof di Uli Edel, candidato agli Oscar 2009 come miglior film straniero – non era completa come questa. Che arriva in libreria a cinquant’anni dalla morte in carcere di Holger Meins, promettente studente di cinematografia, tra i primi membri della RAF; e a trentacinque dalla caduta del muro di Berlino. Stefan Aust – giornalista, sceneggiatore, autore per la tv, memoria diretta e storica in quanto collaboratore di Ulrike Meinhof, prima che l’editorialista di punta di «konkret» si desse alla lotta armata; [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882485474
€ 33.00
INLAND Rote Armee Fraktion
Dedicate a La banda Baader Meinhof, oltre all’omonimo film-culto del 2008 con Martina Gedeck, esistono decine e decine di opere – film di finzione, documentari, reportage, telegiornali, video-interviste, filmati in presa diretta – distribuite internazionalmente o solo in Germania, note o dimenticate, talvolta realizzate da cineasti acclamati come Margarethe von Trotta, Volker Schlöndorff e Rainer Werner Fassbinder, tal altra da registi semisconosciuti. Di tutte loro parla INLAND. Quaderni di cinema #18 Rote Armee Fraktion, primo studio al mondo a esplorare l’intero universo audiovisivo generato da o ispirato alla RAF, Rote Armee Fraktion, il gruppo terroristico attivo in Germania dal 1970 [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882485504
€ 20.00
Cartaceo
ISBN: 9788882485504
€ 25.00
Ioan Petru Culianu. Argonauta della Quarta Dimensione
Il 21 maggio 1991, nei bagni della Divinity School di Chicago, un misterioso assassinio poneva fine alla vita di Ioan Petru Culianu, docente ed erede letterario di Mircea Eliade. Nato nel 1950, un travagliato cammino interiore lo aveva portato a lasciare la Romania di Ceaușescu, per trasferirsi prima in Italia e poi nei Paesi Bassi e negli Stati Uniti. Studioso del Rinascimento e della gnosi, poliedrico storico delle religioni e delle idee, pubblicista e autore di romanzi e racconti fantastico-fantascientifici, Culianu credeva nella magia e nei presagi, nelle coincidenze significative e nelle sciarade del destino. Il suo approccio rivoluzionario allo [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484675
€ 29.00
James Bond. Fenomenologia di un mito (post)moderno
«Il mio nome è Bond, James Bond»: frase cult, immutata da Agente 007 Licenza di uccidere a Spectre, ancora oggi tra le più ripetute e amate nella storia del cinema. Pronunciata negli anni da attori molto diversi tra loro – Sean Connery, Roger Moore, Pierce Brosnan fino a Daniel Craig, ultima incarnazione della spia inglese più sexy di sempre – che si sono fatti carico dei diversi portati politici, storici, sociologici e di gender messi in campo di volta in volta dalla saga di 007. Dalla letteratura allo schermo, passando per i videogiochi, l’enogastronomia, le riviste di gossip e la [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483418
€ 22.00
L'agonia dell'Occidente. Lettere a Wolfgang Kraus (1971-1990)
Un’amicizia nata nel cuore del XX secolo, ma anche la testimonianza di un’intelligenza «scomoda», limpida e tagliente nei confronti di una civiltà in piena agonia. Questi i contenuti del carteggio Cioran-Kraus, riflessione sull’avvenire di un’Europa vecchia e prostrata. Assieme al proprio declino fisico, registrato in modo spesso drammatico, lo scrittore romeno assiste attonito al lento suicidio di un Occidente incapace di darsi un futuro. Di fronte alla deriva della politica, all’imbarbarimento generalizzato e al progressivo crollo delle strutture che hanno retto la storia degli ultimi secoli, il suo sguardo è lucido e disincantato: «Essere attuali è, in fondo, una disfatta [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483142
€ 24
L'impero antimoderno. La crisi della modernità statunitense da Clinton a Obama
In questo pamphlet, Giorgio Galli ci conduce alla scoperta dell’impero americano, tra le contraddizioni di una democrazia rappresentativa che sembra essere entrata in una crisi irreversibile (che potrebbe però condurre a esiti insospettabili), la follia delle stragi armate e il sorgere di movimenti estremisti spesso inquietanti, ma con cui la riflessione politica deve fare i conti – il tutto, a partire da testi controversi e «maledetti», spesso tralasciati dalla cultura «ufficiale». Se l’uomo del XXI secolo vuole tornare a essere protagonista del proprio tempo, deve confrontarsi con quella crisi della modernità della quale la situazione americana è un indice assai [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482817
€ 14