ultime uscite

Chi vuol essere showrunner? Come scrivere per la televisione in cinque brevi lezioni di Neil Landau
Cosa significa showrunner? I milioni di spettatori italiani abituati al binge watching di serie tv sulle piattaforme VOD lo intuiscono, ma non in molti lo sanno di preciso. È chi crea show televisivi di successo? Chi li scrive? Chi li produce? O altro ancora? Partendo dai numerosi appunti raccolti durante una masterclass sulla televisione made in USA contemporanea tenuta da Neil Landau (UCLA Los Angeles, University of Georgia) – al secolo anche sceneggiatore di Melrose Place, celebre serie “rivale” di Beverly Hills 90210 – si forniscono alcune risposte alle svariate domande sull’enigmatico e centrale ruolo dello showrunning nell’entertainment contemporaneo, componendo un piccolo, [...]
Manifesto ecologico per un'Europa diversa
Concluso nel 1978 e pubblicato due anni dopo in tedesco sulla rivista monacense «Das andere Europa», Manifesto ecologico per un’Europa diversa affronta tematiche cruciali per comprendere il nostro tempo, preda di una crisi ormai sotto gli occhi di tutti. [...]
A Italia '90 avevo otto anni
Questa è la storia di un amore indissolubile, inseparabile. Claudio ha otto anni e un’immensa passione per il calcio: trascorre giornate intere a leggere la Gazzetta, studiare almanacchi, collezionare figurine. Dev’essere pronto: pronto per ITALIA ’90, il mondiale dei mondiali, il suo [...]

Riviste / blog

Gli ultimi Samurai - Anime e manga, fiabe dall'era atomica
È il 1978 quando le tv italiane vengono invase dai cartoni animati giapponesi: storie di robot giganti figli dell’era atomica e orfanelle che vivono in un passato dimenticato. Presto si uniranno maghette e artisti marziali, in una ventata di modernità che scioccherà famiglie e istituzioni. Oltre quarant’anni dopo, la passione per anime e manga continua. Altro che moda passeggera, figlia di conflitti generazionali: cambiano autori, stili e tecniche, ma questi prodotti continuano ad affascinare. Un successo da ricercare forse nella sintesi di mitologie ancestrali e immaginario contemporaneo.
Nelle migliori libreri online è possibile acquistare Dragoncelli di fuoco. Il primo (non) film di Paolo Sorrentino, terzo volume della collana di libri digitali Fotogrammi, serie di saggi brevi, interviste a personaggi celebri e addetti ai lavori, pamphlet d'uaotre, racconti di fantasia, che la milanese Bietti Edizioni ha dedicato al mondo del cinema. Il libro è firmato da Stefano Loparco, ma vi si trovano contributi di Giacomo Matturro, Maurizio Fiume, Stefano Russo e Gianni Ferreri. Un contributo fondamentale è arrivato anche da Bruno Grillo. Attore di cinema indipendente, ma non solo, Grillo ha partecipato a numerosi film; tra gli altri, anche all'ultimo [...]
ROMA – 2016, Dolby Theatre. Warren Beatty e Faye Dunaway per qualche minuto consegnano a La La Land l’Oscar come Miglior Film. Ci penserà Jordan Horowitz a fare chiarezza (e giustizia) e consegnare tra le mani di un incredulo Barry Jenkins la statuetta dorata per Moonlight. Un momento entrato nella Storia degli Academy per un film che ha fatto la Storia del cinema. In particolare quella del cinema nero americano come racconta Marzia Galdolfi, raffinata critica cinematografica, nel suo Kind of Blue – Barry Jenkins, variazioni sul corpo afroamericano (edito da Bietti). Un libro in cui l’autrice rintraccia la rivoluzione [...]

La nostra rete

video

Kind of Blue. Barry Jenkins, variazioni sul corpo afroamericano

Body and Souls. Il corpo nero, #BlackLivesMatter e il cinema afrosurrealista

Best seller

Articoli piu' letti