ultime uscite

Il segreto del dottor Honigberger
Uno studioso scomparso in circostanze misteriose, dileguatosi senza lasciare traccia; un diario cifrato, contenente resoconti di pratiche Yoga e viaggi ultraterreni verso Regni Invisibili; una casa al centro di Bucarest che sembra viaggiare avanti e indietro nel tempo, insieme ai suoi inquilini, sfidando la nostra realtà a tre dimensioni. A far da sfondo, vera protagonista della narrazione, una biblioteca “occulta” i cui scaffali interminabili sembrano affondare nelle viscere della Terra, colmi di volumi esoterici e di antichi segreti che attendono solo di essere risvegliati. Questi sono solo alcuni degli enigmi che attendono il lettore di un racconto “magico” come [...]
Woodstock. Tre giorni diventati leggenda
Nel 1969, quattro ragazzi – due imprenditori in erba che volevano scrivere sitcom, il proprietario di un head shop nonché manager di una rock band e un produttore discografico che fumava hashish nel suo ufficio – condividevano un sogno: dar [...]

Riviste / blog

Antonio Bido

Antonio Bido

Inland n. 11/2019
Girata la boa del decimo numero, INLAND. Quaderni di cinema compie altri due significativi passi in avanti. Innanzitutto ottiene il passaporto. A rilasciarlo è stato il Paradies Film Festival di Jena (Germania) che, grazie all’entusiasmo e al piglio filologico del suo direttore Leonhard Elias Lemke, ha deciso di adottare la nostra testata come strumento-guida alla retrospettiva dedicata ad Antonio Bido dal 12 al 16 giugno 2019. Il ventaglio delle collaborazioni di qualità si espande, a conferma di come la buona editoria possa e debba essere prima di tutto un lavoro di squadra in cui convogliare competenze, sensibilità e percorsi differenti, ma sempre [...]
“L’opera di Spike Lee ha molto da dirci e tutti possiamo impararvi qualcosa, almeno a guardare oltre l’apparenza”. Da sempre li chiama “joint” i suoi film, Spike Lee: termine di uso comune nel linguaggio americano per la sigaretta di hashish o marijuana, la “canna” diremmo noi, al punto che nei suoi titoli di testa appare sempre con fierezza la scritta “A Spike Lee Joint”. Ma il joint di Spike Lee non c’entra nulla con tutto questo, egli ha da sempre ripudiato l’uso di qualsiasi droga, va bensì inteso come “comune”, un’unione di forze che non riguarda solo il regista ma tutta [...]
Spike Lee, il regista afroamericano di film cult come Fa' la cosa giusta, Malcolm X e La 25a ora (primo film girato a New York dopo l'11 settembre), è autore dall’ironia caustica e intelligente: il suo cinema dall’andamento altalenante, che alterna grandi successi ad altrettante clamorose rovine, è in grado di osservare come pochi altri la complessa società americana, attraversata da conflitti, contraddizioni, pregiudizi, questioni razziali e di gender. L’ultima fatica di Spike Lee, BlacKkKlansman, è stata osannata da pubblico e critica, ricevendo il Gran Prix Speciale della Giuria a Cannes 2018 e il Premio del Pubblico al Festival di [...]

La nostra rete

video

Super8 – Gianni Canova presenta “DIVI DUCI GUITTI PAPI CAIMANI”

Rivotrill @SpazioOberdan

Best seller

Articoli piu' letti