ultime uscite

Spike Lee. Orgoglio e pregiudizio nella società americana
Ironico, caustico e provocatorio: così è Spike Lee, il regista classe 1957 autore di cult come Fa’ la cosa giusta, Malcolm X e La 25a ora (primo film girato a New York dopo l’11 settembre), che al botteghino alterna grandiosi flop e successi clamorosi. Così è il suo cinema, capace di guardare con distacco, ma mai con estraneità, alla complessa società americana, evidenziandone conflitti, contraddizioni e pregiudizi. Spike Lee. Orgoglio e pregiudizio nella società americana è la più completa monografia sul regista mai uscita in Italia, analisi dettagliata della sua intera produzione cinematografica, pubblicitaria e televisiva: dalle pietre miliari Lola [...]
È la stampa, signori! Viaggio tra vita e giornalismo
Bruna Magi ripercorre la sua avventura giornalistica attraverso gli incontri con i più noti personaggi dello spettacolo e dell’editoria. Da Vittorio Feltri a Sergio Zavoli, da Marcello Mastroianni a George Clooney, da Giorgio Gaber a Sandro Pertini, l’autrice costruisce un [...]

Riviste / blog

Carlo & Enrico Vanzina

Carlo & Enrico Vanzina

Inland n. 7/2018
INLAND. Quaderni di cinema numero #7 nasce nell’ormai lontano dicembre 2017, in un bar di Milano dove, di fronte al sottoscritto, siede Rocco Moccagatta, firma di punta di tutto quel ramo della critica italiana scevro da pregiudizi nei confronti degli studi sul cinema popolare nostrano. Parliamo a lungo di un’idea, che a dire il vero in casa Bietti io e Ilaria Floreano rimasticavamo da anni, senza tuttavia riuscire a trovare il giusto modus per trasformarla in pagine: un libro su Carlo ed Enrico Vanzina che possa (im)porsi come pietra miliare in un discorso (a)critico e obiettivo su due tra gli [...]
“L’opera di Spike Lee ha molto da dirci e tutti possiamo impararvi qualcosa, almeno a guardare oltre l’apparenza”. Da sempre li chiama “joint” i suoi film, Spike Lee: termine di uso comune nel linguaggio americano per la sigaretta di hashish o marijuana, la “canna” diremmo noi, al punto che nei suoi titoli di testa appare sempre con fierezza la scritta “A Spike Lee Joint”. Ma il joint di Spike Lee non c’entra nulla con tutto questo, egli ha da sempre ripudiato l’uso di qualsiasi droga, va bensì inteso come “comune”, un’unione di forze che non riguarda solo il regista ma tutta [...]
Spike Lee, il regista afroamericano di film cult come Fa' la cosa giusta, Malcolm X e La 25a ora (primo film girato a New York dopo l'11 settembre), è autore dall’ironia caustica e intelligente: il suo cinema dall’andamento altalenante, che alterna grandi successi ad altrettante clamorose rovine, è in grado di osservare come pochi altri la complessa società americana, attraversata da conflitti, contraddizioni, pregiudizi, questioni razziali e di gender. L’ultima fatica di Spike Lee, BlacKkKlansman, è stata osannata da pubblico e critica, ricevendo il Gran Prix Speciale della Giuria a Cannes 2018 e il Premio del Pubblico al Festival di [...]

La nostra rete

video

Super8 – Gianni Canova presenta “DIVI DUCI GUITTI PAPI CAIMANI”

Rivotrill @SpazioOberdan

Best seller

Articoli piu' letti