Il nuovo cinema di Hong Kong. Voci e sguardi oltre l'handover
Il cinema di Hong Kong del nuovo millennio, a partire dal ritorno alla Cina nel 1997 per arrivare ai giorni nostri: dopo i fasti dell’epoca di Bruce Lee e le onde lunghe di John Woo e Wong Kar-wai, la settima arte hongkonghese si rinnova, svecchiando il “parente” cinese e guidandolo nella sua sfida a Hollywood. Gli autori, avvalendosi di interventi inediti dei più importanti registi e attori del cinema cantonese e dei critici più illustri, realizzano per la prima volta in Italia un volume completo su uno tra i fenomeni cinematografici più importanti del XXI secolo.
Cartaceo
ISBN: 9788882483180
€ 22
Il segno mobile. Graphic design e comunicazione audiovisiva
Siamo abituati a pensare alle forme d’arte audiovisive come espressioni basate su immagini e suoni. Eppure la parola scritta e gli elementi grafici spesso rivestono un’importanza non secondaria, sia sotto forma paratestuale (i titoli di testa di un film o di una sigla televisiva) che all’interno dello stesso testo (cortometraggi sperimentali costituiti da, i lyric videos che riportano i testi delle canzoni, la parte testuale degli spot pubblicitari). Illustrando ed esplorando gli scambi e le interferenze tra il multiforme universo del graphic e del visual design e quello delle immagini in movimento (cinema, video, televisione, web) Il segno mobile affronta [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483432
€ 20.00
Il videoclip nell'era di YouTube. 100 videomaker per il nuovo millennio
Sono passati 15 anni dalla fine della golden age del videoclip: l’era del flusso televisivo di MTV, di un’industria discografica non ancora in crisi, dei budget alti, delle immagini ricche, del protagonismo degli autori (da Chris Cunningham a Spike Jonze, da Michel Gondry a David Fincher). Il volume studia cos’è accaduto a questa arte – che continua a essere un veicolo commerciale e, insieme, un territorio radicalmente sperimentale – dal 2000 a oggi, al tempo della Rete e di Spotify, delle immagini che lottano per farsi notare, del realismo voyeurista e dell’alta definizione. E lo fa mappando pionieristicamente nomi ed [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483265
€ 22
In cielo, in terra. Terrence Malick e Steven Spielberg
In cielo, in terra delinea un audace studio comparativo di alcune opere di Terrence Malick e di Steven Spielberg, maestri della cinematografia statunitense degli ultimi quarant’anni. Nel 1974, con La rabbia giovane e con The Sugarland Express, entrambi i registi affidano i loro esordi cinematografici al genere road-movie con protagonista una coppia di amanti fuorilegge in fuga ‘sulla strada’. Nel 1998, con La sottile linea rossa e con Salvate il soldato Ryan, Malick e Spielberg assumono la dimensione del genere war-movie quale terreno per un inconsapevole, secondo duello d’autore.
Cartaceo
ISBN: 9788882482572
€ 24
Invasion USA. Idee e ideologie del cinema americano anni '80
Invasion Usa è il primo testo italiano ad occuparsi specificatamente del cinema americano degli anni ’80. Si tratta di un’epoca e di un mercato ancora troppo sottovalutati, che buona parte della critica fatica a considerare degni di studio: tuttavia sono fondamentali per capire l’evoluzione di un Paese e di un immaginario, e per comprendere inoltre il nostro presente, sia industriale, sia di spettatori. In un clima di profondissime trasformazioni socio-politiche, il cinema americano degli anni ’80 modifica decisamente dinamiche e abitudini, idee e ideologie: niente sarà più come prima. L’autore affronta la Storia degli Stati Uniti dal punto di vista [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483494
€ 18
James Bond. Fenomenologia di un mito (post)moderno
«Il mio nome è Bond, James Bond»: frase cult, immutata da Agente 007 Licenza di uccidere a Spectre, ancora oggi tra le più ripetute e amate nella storia del cinema. Pronunciata negli anni da attori molto diversi tra loro – Sean Connery, Roger Moore, Pierce Brosnan fino a Daniel Craig, ultima incarnazione della spia inglese più sexy di sempre – che si sono fatti carico dei diversi portati politici, storici, sociologici e di gender messi in campo di volta in volta dalla saga di 007. Dalla letteratura allo schermo, passando per i videogiochi, l’enogastronomia, le riviste di gossip e la [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483418
€ 22.00
Joe Wright. La danza dell'immaginazione, da Jane Austen a Winston Churchill
Sono pochi i registi capaci di trasformare grandi romanzi in film epocali. Joe Wright è uno di questi, maestro degli adattamenti letterari – da Orgoglio e pregiudizio ad Anna Karenina, passando per Espiazione – con i suoi movimenti di macchina coreografici, gli omaggi al mondo dell’arte, cast stellari spesso capitanati dalla musa Keira Knightley. Pubblicata all’indomani di L’ora più buia – protagonista Gary Oldman, vincitore del premio Oscar 2018 per la sua interpretazione di Winston Churchill – e impreziosita dai contributi di due collaboratori storici, il direttore della fotografia Seamus McGarvey e il compositore Dario Marianelli (premio Oscar per la [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483982
€ 19.00
Kill Bill Diary
Questo diario di David Carradine, come tutti i libri utili, si può leggere in molti modi. Autobiografia di una ex star al tramonto che sogna il riscatto, come making of di un capolavoro, reportage sugli aspetti meno noti e appariscenti della macchina cinema, ma anche thesaurus di curiosità e spigolature intime dal cuore dello spettacolo hollywoodiano. Persino, infine, come un ritratto trasversale di Quentin Tarantino.
Cartaceo
ISBN: 9788882482442
€ 24
Ebook
ISBN:
€ 6.99
L'impero del terrore. Il cinema horror statunitense post 11 settembre
L’11 settembre 2001 è una data che non dimenticheremo mai. Le immagini traumatiche dell’attacco terrorista al World Trade Center e il crollo delle Torri Gemelle di New York, ritrasmesse sugli schermi di tutto il mondo, hanno segnato in profondità il XXI secolo. Anche il cinema americano è cambiato profondamente da allora, e con esso l’horror, genere che da sempre è il più capace di assorbire e tradurre in fotogrammi terrificanti le paure più profonde di un intero Paese. Il libro di Antonio José Navarro, fuoriclasse della critica spagnola, per anni selezionatore al prestigioso Festival di Sitges, rilegge l’horror americano prodotto [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484132
€ 22.00
La bomba e l'onda. Storia dell'animazione giapponese da Hiroshima a Fukushima
C’è un legame intrinseco fra il reale e la sua riproduzione? Per rispondere, il volume ripercorre settant’anni di storia dell’animazione giapponese messa in relazione con quella del Paese che l’ha prodotta. Dalle bombe atomiche di Hiroshima e di Nagasaki allo tsunami del 2011 (al quale si aggiunge il disastro nucleare di Fukushima), La bomba e l’onda passa in rassegna centinaia di produzioni televisive e cinematografiche, analizza le poetiche e le ossessioni dei più importanti autori di animazione nipponica, da Hayao Miyazaki a Mamoru Oshii, individua corsi e ricorsi storici che hanno segnato in maniera indelebile intere generazioni. Da questo studio [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482824
€ 19
Ebook
ISBN: 9788882483753
€ 7.99