Jacques Ranciere

Jacques Rancière (Algeri, 1940) è un filosofo francese, professore presso l’European Graduate School e professore emerito presso l’università di Paris VIII (Saint-Denis). Allievo del filosofo Louis Althusser, è anche appassionato cinefilo in linea con le posizioni espresse dai critici dei «Cahiers du Cinéma». Alla settima arte ha dedicato diversi testi tra cui La favola cinematografica (Edizioni ETS, 2006), Il destino delle immagini (Pellegrini, 2007) e Scarti. Il cinema tra politica e letteratura (Pellegrini, 2013).

Béla Tarr. Il tempo del dopo
Da Nido familiare (1979) a Il cavallo di Torino (2011) – dichiarato dal regista il suo ultimo film – Béla Tarr ha forgiato un universo cinematografico innervato da un’inesausta tensione esplorativa. Dopo il fallimento dell’Ungheria socialista, analizzata attraverso lunghi primi piani e riprese febbrili, la riflessione si fa metafisica, abbraccia la dimensione umana della storia e trova nel piano sequenza la sua rappresentazione ideale. Nella prima monografia francese dedicata al cineasta ungherese, tradotta per la prima volta in italiano, Rancière indaga con una prosa immediata e vitale, dal punto di vista formale oltre che drammaturgico, le sequenze più esaustive di [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483272
€ 14
Ebook
ISBN:
€ 5.99

L'autore in rete

Béla Tarr alla Milanesiana 2015
Anche l'edizione 2015 della Milanesiana promette faville: tra gli ospiti della kermesse meneghina ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi figura il cineasta ungherese Béla Tarr, che in Italia annunciò, dopo aver presentato il suo capolavoro ("Il cavallo di Torino", orso d'argento alla Berlinale 2011), che non avrebbe più girato film. All'autore dello splendido "Le armonie di Werckmeister" la Milanesiana dedica due momenti lunedì 13 luglio, alle 12 e alle 21: gli spettatori potranno vedere i suoi film e assistere a una sua lezione di cinema. In questa occasione Bietti Heterotopia sarà presente per presentare "Béla Tarr. Il tempo del dopo", [...]

Best seller

Autobiografia involontaria
Maurizio Nichetti è famoso come regista di Ratataplan, Ho fatto splash, Ladri di saponette, Volere volare, che sono stati visti [...]

Articoli più letti