Gennaro Malgieri

Studioso del pensiero del Novecento, ha ideato e curato le antologie Ideario italiano e Conservatori. Ha diretto «Percorsi», «Il Secolo d’Italia» e «L’Indipendente». Tra i suoi volumi pubblicati ricordiamo Lessico inattuale, Conservatori europei del Novecento, L’allegro naufragio e Il pallone smarrito.
La vista, l'udito, la memoria
Arte, musica e storia è il trinomio che racchiude, a un tempo, l’anima di questo libro, la vita di Piero Buscaroli e il corpo vivo di una civiltà intera – la nostra. Una galleria di ritratti e diorami, leggeri come foglie o pesanti come pietre: alcuni aprono squarci sul passato e sulla grande tradizione occidentale, altri demoliscono le miserie di un presente che questo retaggio ha sprezzantemente negato, rottamato, paludato nello specialismo accademico. Riproposte a trentadue anni dalla loro prima edizione, queste pagine sono il manifesto ideale di un Canone Europeo, insieme di rimandi, caleidoscopio che sopravvive oltre le [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484101
€ 27.00

riviste

Perché un intellettuale francese ventottenne sente il bisogno di scrivere un’“autobiografia”? Domanda che nessuno si porrebbe se il soggetto non fosse Pierre Drieu La Rochelle (o qualcuno a lui affine, un Yukio Mishima per esempio). Nel caso dello scrittore francese, è assolutamente pertinente. Pubblicando nel 1921 Stato civile, un consuntivo della sua infanzia e adolescenza, Drieu intende offrire a se stesso, sia pure in forma appena romanzata, uno specchio nel quale guardarsi. Un modo per collocare gli esordi della sua vicenda umana sulla via di un viaggio intrapreso e cercare, nel contempo, di non perdere nulla, come si fa scrivendo [...]
Tratto da Charles Bukowski – Tutti dicevano che era un bastardo n 11/2016
In qualsiasi stadio europeo metta piede, mi accade di sentirmi estraneo allo spettacolo che si sviluppa sul campo. Non riconosco più i calciatori come protagonisti delle squadre nelle quali militano. La stragrande maggioranza di loro non ha niente a che fare con le nazioni che li ospitano; i club che li pagano profumatamente non sono nemmeno sfiorati dal dubbio che l’appartenenza nazionale sia il fondamento della costruzione comunitaria calcistica, i cui elementi prevalenti sono i giocatori, i tifosi e la società. Pertanto, la vittoria o la sconfitta è percepita semplicemente come una sorta di agonismo senz’anima, sostenuto dagli spiriti elementari [...]
Tratto da 4-4-2 – Calciatori, tifosi, uomini n 14/2019/

Best seller

Autobiografia involontaria
Maurizio Nichetti è famoso come regista di Ratataplan, Ho fatto splash, Ladri di saponette, Volere volare, che sono stati visti [...]

Articoli più letti