J. R. R. Tolkien. Tradizione e modernità nel Signore degli Anelli

J. R. R. Tolkien. Tradizione e modernità nel Signore degli Anelli

Stefano Giuliano
2013, pp. 348 Prefazione di: Gianfranco de Turris

Nell’attuale società occidentale, «liquida» e disincantata, hanno ancora senso i miti e le storie di eroi? Il grande successo di Tolkien sembrerebbe dimostrarlo. Le avventure di Elfi e Hobbit richiamano antichi ideali e modelli di comportamento, ripensati però per il presente, come risposte ai problemi dell’età contemporanea – il rapporto fra l’individuo e il potere, i limiti del sapere scientifico e tecnologico, gli effetti deleteri dell’industrializzazione sul paesaggio naturale. La vicenda di Frodo diventa metafora della condizione dell’uomo del Duemila, preda di spinte contrastanti che ne minano le certezze e le convinzioni. Questo e molto altro contiene il volume di Stefano Giuliano, guida alternativa a uno dei capolavori della letteratura mondiale.

Cartaceo
ISBN: 9788882482787
€ 24

Testi affini

Io non sono leggenda
«Amante dell’Insolito e Scriba dei Miracoli» (come recitava il suo biglietto da visita), Jacques Bergier è un personaggio leggendario. Alcuni, [...]

Best seller

Autobiografia involontaria
Maurizio Nichetti è famoso come regista di Ratataplan, Ho fatto splash, Ladri di saponette, Volere volare, che sono stati visti [...]

Articoli più letti