Hilary Tiscione

Genova, 1987
Hilary Tiscione (Genova, 1987) vive a Milano e lavora presso l’Università IULM. Laureata in Lettere e Filosofia all’Università Cattolica, diplomata al Master in Arti del Racconto, terminato con uno stage presso Bompiani, scrive per 8 e mezzo e ha collaborato alla produzione di un docufilm con Pupi Avati e Gianni Canova. Suoi racconti sono apparsi sulle riviste letterarie online Nazione Indiana, Il Primo Amore, minima&moralia. È in corso di pubblicazione il suo primo romanzo, Liquefatto.
Se Rose gli facesse spazio, Jack si salverebbe? Finali alternativi di grandi film
Alzi la mano chi, guardando Titanic, non ha mai nemmeno per un istante desiderato ardentemente che quella trip… che Rose/Kate Winslet si scansi un pochino, sulla porta-relitto appena scampata al naufragio tremendo, per fare spazio al povero Jack/Leonardo DiCaprio, evitandogli di schiattare congelato come un merluzzo. Ebbene, l’autrice di questa piccola raccolta di racconti non solo lo ha desiderato, ma ha fatto in modo che accadesse, esaudendo il sogno di milioni di spettatori (va bene: spettatrici). Con un happy ending? Non proprio. Però, se Rose gli facesse spazio, è sicuro che Jack si salverebbe. Almeno in questo libro. E se invece [...]
Cartaceo
ISBN: 978-88-8248-462-0
€ 4.99
Ebook
ISBN: 978-88-8248-462-0
€ 1.99

Best seller

Autobiografia involontaria
Maurizio Nichetti è famoso come regista di Ratataplan, Ho fatto splash, Ladri di saponette, Volere volare, che sono stati visti [...]

Articoli più letti