Louis-Ferdinand Céline

Louis-Ferdinand Céline (1894-1961) è considerato tra i maggiori scrittori francesi del XX secolo. Tra le sue opere più famose, tutte continuamente ristampate, ricordiamo Viaggio al termine della notte (Corbaccio, 2011), Morte a credito (Garzanti, 2007), Mea Culpa (Guanda, 2009) e la Trilogia del Nord (Einaudi, 2010).
Un profeta dell’Apocalisse. Scritti, interviste, lettere e testimonianze
Maestro di stile e “medico dei poveri”, pacifista e sferzante fustigatore dell’uomo occidentale, autore di capolavori della letteratura mondiale e di quei pamphlet che gli valsero in vita l’emarginazione letteraria: questo e altro fu Louis-Ferdinand Céline, disincantato testimone del Novecento, di cui conobbe, visse e a volte subì tutte le maschere. Curato da uno dei maggiori studiosi italiani dello scrittore francese, questo libro raccoglie un’enorme mole di documenti céliniani inediti, tasselli ideali di una biografia travagliata e “maledetta”. Lettere, interviste e scritti, dalle trincee della Grande Guerra alla Parigi dell’occupazione, dalla prigionia all’esilio degli ultimi anni. Un viaggio nel cuore [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483920
€ 25

Best seller

Autobiografia involontaria
Maurizio Nichetti è famoso come regista di Ratataplan, Ho fatto splash, Ladri di saponette, Volere volare, che sono stati visti [...]

Articoli più letti