James Bond. Fenomenologia di un mito (post)moderno
«Il mio nome è Bond, James Bond»: frase cult, immutata da Agente 007 Licenza di uccidere a Spectre, ancora oggi tra le più ripetute e amate nella storia del cinema. Pronunciata negli anni da attori molto diversi tra loro – Sean Connery, Roger Moore, Pierce Brosnan fino a Daniel Craig, ultima incarnazione della spia inglese più sexy di sempre – che si sono fatti carico dei diversi portati politici, storici, sociologici e di gender messi in campo di volta in volta dalla saga di 007. Dalla letteratura allo schermo, passando per i videogiochi, l’enogastronomia, le riviste di gossip e la [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483418
€ 22.00
Jefferson e Mussolini
«Questo manoscritto fu da me completato e lasciò le mie mani nel febbraio 1933. 40 editori l’hanno rifiutato. Nessun mio dattiloscritto è stato letto da tante persone, né mai mi procurò una corrispon­denza tanto interessante. Viene qui stampato ver­batim, inalterato. Non ho più visto il manoscritto da quando lasciò Rapallo, finché mi ritornò sotto forma di bozze di stampa. Viene edito come testi­monianza di ciò che vidi nel 1933. La prefazione di settembre (1933) segnalava una eccitante attesa, che è diventata gradatamente più palpitante e meno promettente.» (Ezra Pound)
Cartaceo
ISBN: 9788882483388
€ 14
Ebook
ISBN: 9788882483500
€ 5.99
Kind of Blue. Barry Jenkins, variazioni sul corpo afroamericano
Nel 2017 l’Oscar del miglior film fu attribuito per qualche minuto a La La Land mentre era Moonlight ad avere vinto. Bella rivincita per la comunità afroamericana un anno dopo la polemica Oscar so White. Il film di Barry Jenkins non era tuttavia l’unico candidato a rappresentare la diversità. Barriere, Il diritto di contare, XIII emendamento, I Am Not Your Negro raccontavano ugualmente la storia di personaggi afroamericani. Ma Moonlight li narrava altrimenti. Kind of Blue rintraccia per primo la sua singolarità: la razza e i suoi significati sociali sono importanti nel film ma non necessariamente preminenti. Per Jenkins la rappresentazione [...]
Cartaceo
ISBN: 978-88-8248-468-2
€ 4.99
Ebook
ISBN: 978-88-8248-468-2
€ 1.99
L'agonia dell'Occidente. Lettere a Wolfgang Kraus (1971-1990)
Un’amicizia nata nel cuore del XX secolo, ma anche la testimonianza di un’intelligenza «scomoda», limpida e tagliente nei confronti di una civiltà in piena agonia. Questi i contenuti del carteggio Cioran-Kraus, riflessione sull’avvenire di un’Europa vecchia e prostrata. Assieme al proprio declino fisico, registrato in modo spesso drammatico, lo scrittore romeno assiste attonito al lento suicidio di un Occidente incapace di darsi un futuro. Di fronte alla deriva della politica, all’imbarbarimento generalizzato e al progressivo crollo delle strutture che hanno retto la storia degli ultimi secoli, il suo sguardo è lucido e disincantato: «Essere attuali è, in fondo, una disfatta [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483142
€ 24
L'impero antimoderno. La crisi della modernità statunitense da Clinton a Obama
In questo pamphlet, Giorgio Galli ci conduce alla scoperta dell’impero americano, tra le contraddizioni di una democrazia rappresentativa che sembra essere entrata in una crisi irreversibile (che potrebbe però condurre a esiti insospettabili), la follia delle stragi armate e il sorgere di movimenti estremisti spesso inquietanti, ma con cui la riflessione politica deve fare i conti – il tutto, a partire da testi controversi e «maledetti», spesso tralasciati dalla cultura «ufficiale». Se l’uomo del XXI secolo vuole tornare a essere protagonista del proprio tempo, deve confrontarsi con quella crisi della modernità della quale la situazione americana è un indice assai [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882482817
€ 14
L'Impero dell'islam. Il Sistema che uccide l'Europa
Ci stanno ammazzando e noi offriamo la nostra piena collaborazione, partecipando a un suicidio collettivo di cui nemmeno ci chiediamo la ragione. La Morte trionfa, e festeggia scatenandosi in una danza macabra, saltellando gioiosa su una montagna di cadaveri, mentre tutt’intorno, agli spettatori attoniti, non resta che aggiornare quotidia­namente la mostruosa contabilità della fine. L’Impero del capitalismo finanziario e quello dell’islam ci strangolano: fratelli gemelli, marciano divisi per colpire uniti. Muoiono gli stranieri sui barconi, stremati dal freddo e dalla fatica o gettati in acqua dai trafficanti di uomini. Muoiono gli italiani straziati dalla crisi. Muoiono gli imprenditori, strangolati dall’austerità [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882483456
€ 15.00
Ebook
ISBN: 9788882483647
€ 5.99
L'invettiva
«Dopo ventun anni, tre settenni, hai finito, presi a dirmi, ti sei finalmente liberato da quegli ipocriti, dai tuoi capi, i cosiddetti superiori, quelli che hanno fatto della società consortile un abominevole luogo della paura e dello sfruttamento, mi dissi, te ne sei andato». Inizia così L’invettiva, un amaro, rabbioso j’accuse contro il mondo delle cooperative, non immuni dall’attuale sfascio del lavoro subordinato, un tempo neppure troppo lontano baluardo di lotte e conquiste sociali. Il libro è dedicato ai salariati, che l’autore incita a «ribellarsi con fermezza», a costo di perdere anche quelle poche risorse che a mala pena consentono [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484460
€ 11.00
La differenza fra Terluzzi e Van Basten
Una questione di centimetri: quelli dello stop di un pallone, grandiosa metafora della vita e della Storia. Pochi centimetri bastano a fare di un dilettante un fuoriclasse, e di un fuoriclasse un uomo. Possono salvare una vita, così come condannarla. Il segreto del romanzo che avete tra le mani è tutto in questo piccolo scarto, segno tangibile delle biforcazioni del destino e dei crocevia che la vita ci pone e impone, i se e i ma, le casualità e le coincidenze. Vie che si aprono e chiudono, incrociando la Grande Storia così come le cronache di un’Italia ancora paesana e [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484231
€ 14.00
La recita della storia. Il caso Moro nel cinema di Marco Bellocchio
Attraversando il cinema di Marco Bellocchio e soffermandosi soprattutto su Buongiorno, notte, Anton Giulio Mancino riapre il caso Moro fornendoci uno sguardo inedito su alcuni snodi fondamentali delle indagini e sulla loro rappresentazione filmica. Un testo scomodo e a tratti sconvolgente che, grazie all’accesso a nuove fonti e alle documentazioni della Commissione Moro e della Commissione Stragi, pone inquietanti interrogativi attorno a una tra le ferite più profonde della storia italiana recente. Un viaggio tra i fotogrammi del cinema e le pagine della cronaca, alla ricerca di una verità rimasta troppo a lungo nascosta.
Cartaceo
ISBN: 9788882483197
€ 22
La Seconda Guerra Civile Americana
America, primi anni Novanta di un Novecento reinventato. Un manipolo di suprematisti bianchi decide di muovere guerra al Governo Federale. Partendo da una serie di attentati terroristici, il crescendo di violenze volte a destabilizzare l’ordine costituito sfocia in una guerra aperta contro le altre etnie e quello che viene definito il «Sistema», culminando in un inquietante epilogo atomico su scala globale. Fatti, personaggi e ideologie si succedono in maniera concitata, senza compromessi, nelle pagine dei diari dell’autoproclamato «patriota» Earl Turner, trasformando questo testo in uno dei più controversi [...]
Cartaceo
ISBN: 9788882484590
€ 15
Ebook
ISBN: 9788882483135E
€ 7.99